Linea FRUTTO D.O.P.

Olive pregiate, dalla polpa consistente o croccante e dal sapore unico.

Le olive Nocellara del Belice e Gaeta sono le protagoniste di questa linea di prodotti, sono fregiate del marchio D.O.P. per le esclusive caratteristiche del luogo in cui nascono.

Le olive Nocellara del Belice DOP sono olive pregiate, dalla polpa corposa, soda e croccante che si distacca facilmente dal nocciolo. Le olive di Geata DOP hanno un gusto tipico tendente all’amarognolo con un leggero sentore sapido.

Le olive Nocellara del Belice e di Gaeta sono le protagoniste di questa linea di prodotti, fregiate del marchio D.O.P. per le esclusive caratteristiche e il luogo in cui nascono. Olive pregiate, dalla polpa corposa, soda e croccante che si distacca facilmente dal nocciolo.

LEGGI DI PIÙ

La nostra linea di Olive DOP è composta dalle Olive Nocellara del Belice e dalle Olive di Gaeta.

L’ Oliva Nocellara del Belice a Denominazione di Origine Protetta nasce nella Valle del Belice e si estende nei comuni limitrofi di Castelvetrano nel trapanese (Sicilia), dove i templi di Selinunte proteggono le coltivazioni da più di 2600 anni. La coltura dell’olivo veniva infatti già apprezzata da nobili e borghesi. Il territorio siciliano, al centro del Mediterraneo, gode di un particolare microclima che determina le condizioni ottimali per la coltivazione di queste olive.

Nella linea Frutto d’Italia DOP le olive Nocellara del Belice sono: dolci nere, al naturale
e dolci verdi.

L’ oliva Nocellara del Belice DOP dolce nera presenta una polpa soda e carnosa che si distacca facilmente dal nocciolo, è delicata e corposa.

L’ oliva Nocellara del Belice DOP al naturale presenta un’inconfondibile forma sferica e viene sapientemente condita con erbe aromatiche per esaltarne il gusto tipicamente amarognolo.

L’ oliva Nocellara del Belice DOP dolce verde è caratterizzata da una polpa croccante,
delicata e fruttata.

L’ Oliva di Gaeta a Denominazione di Origine Protetta è diffusa nelle regioni del Lazio e della Campania, in 44 comuni delle province di Latina, Frosinone, Roma e Caserta.
Dell’Oliva di Gaeta ne parla già Virgilio nell’Eneide ma la sua ampia diffusione viene raggiunta nel 1400 grazie all’esportazione dal Ducato di Gaeta in tutto il Mediterraneo. Viene raccolta ad inizio primavera nel pieno della maturazione, ha una colorazione violacea, una polpa mediamente carnosa ed un gusto tipico tendente all’amarognolo con un leggero sentore sapido. Oggi, quest’oliva, si fregia del marchio DOP, della certificazione dell’Organismo di Controllo nominato dal Mipaaf ma anche della promozione, della valorizzazione e della tutela del prodotto.

La Denominazione di Origine Protetta – DOP è il marchio di tutela giuridica che l’Unione europea attribuisce agli alimenti con caratteristiche qualitative che dipendono essenzialmente o esclusivamente dal territorio in cui sono stati prodotti. L’ambiente geografico comprende sia fattori naturali sia fattori umani (es. tecniche di produzione tramandate nel tempo) che, insieme, consentono di ottenere un prodotto inimitabile. Affinché un prodotto sia DOP, le fasi di produzione, trasformazione ed elaborazione devono avvenire in un’area geografica delimitata. Chi produce prodotti DOP deve attenersi alle rigide regole produttive stabilite nel disciplinare di produzione e il rispetto di tali regole è garantito da specifici organismi di controllo.
La certificazione di conformità del prodotto rappresenta una garanzia, a tutela del consumatore e del produttore, che ne assicura la conformità al disciplinare.

LEGGI DI PIÙ

La nostra linea di Olive DOP è composta dalle Olive Nocellara del Belice e dalle Olive di Gaeta.

L’Oliva Nocellara del Belice a Denominazione di Origine Protetta nasce nella Valle del Belice e si estende nei comuni limitrofi di Castelvetrano nel trapanese (Sicilia), dove i templi di Selinunte proteggono le coltivazioni da più di 2600 anni. La coltura dell’olivo veniva infatti già apprezzata da nobili e borghesi. Il territorio siciliano, al centro del Mediterraneo, gode di un particolare microclima che determina le condizioni ottimali per la coltivazione di queste olive.

Nella linea Frutto d’Italia DOP le olive Nocellara del Belice sono: dolci nere, al naturale e dolci verdi.

L’oliva Nocellara del Belice DOP dolce nera presenta una polpa soda e carnosa che si distacca facilmente dal nocciolo, è delicata e corposa.
L’oliva Nocellara del Belice DOP al naturale presenta un’inconfondibile forma sferica e viene sapientemente condita con erbe aromatiche per esaltarne il gusto tipicamente amarognolo.
L’oliva Nocellara del Belice DOP dolce verde è caratterizzata da una polpa croccante, delicata e fruttata.

L’Oliva di Gaeta a Denominazione di Origine Protetta è diffusa nelle regioni del Lazio e della Campania, in 44 comuni delle province di Latina, Frosinone, Roma e Caserta.Dell’Oliva di Gaeta ne parla già Virgilio nell’Eneide ma la sua ampia diffusione viene raggiunta nel 1400 grazie all’esportazione dal Ducato di Gaeta in tutto il Mediterraneo. Viene raccolta ad inizio primavera nel pieno della maturazione, ha una colorazione violacea, una polpa mediamente carnosa ed un gusto tipico tendente all’amarognolo con un leggero sentore sapido. Oggi, quest’oliva, si fregia del marchio DOP, della certificazione dell’Organismo di Controllo nominato dal Mipaaf ma anche della promozione, della valorizzazione e della tutela del prodotto.

La Denominazione di Origine Protetta – DOP è il marchio di tutela giuridica che l’Unione europea attribuisce agli alimenti con caratteristiche qualitative che dipendono essenzialmente o esclusivamente dal territorio in cui sono stati prodotti. L’ambiente geografico comprende sia fattori naturali sia fattori umani (es. tecniche di produzione tramandate nel tempo) che, insieme, consentono di ottenere un prodotto inimitabile. Affinché un prodotto sia DOP, le fasi di produzione, trasformazione ed elaborazione devono avvenire in un’area geografica delimitata. Chi produce prodotti DOP deve attenersi alle rigide regole produttive stabilite nel disciplinare di produzione e il rispetto di tali regole è garantito da specifici organismi di controllo.
La certificazione di conformità del prodotto rappresenta una garanzia, a tutela del consumatore e del produttore, che ne assicura la conformità al disciplinare.

Guarda la Gamma 

null
  • Olive di Gaeta D.O.P.

    0 out of 5
  • Olive nere Nocellara del Belice D.O.P.

    0 out of 5
  • Olive Nocellara del Belice D.O.P.

    0 out of 5
  • Olive verdi Nocellara del Belice D.O.P.

    0 out of 5

Le Nostre  Linee Frutto 

null

Scopri le RICETTE

X