La pasta sfoglia o anche detta pasta “sfogliata” era già conosciuta ai tempi degli Egizi, Greci e Romani che la preparavano con l’olio al posto del burro. La lavorazione richiede cura e attenzione. Con la vostra pasta sfoglia leggera e friabile ecco come poter realizzare una sfiziosa ricetta salata con le squisite Olive Nocellara del Belice DOP.


TEMPO
0045 h
DIFFICOLTÀ
media
TIPO
Aperitivi
SVILUPPO
4persone



LA PREPARAZIONE

Con una spatola lavorare la ricotta in una terrina, aggiungendo il Parmigiano Reggiano, le olive denocciolate tagliate grossolanamente, sale e pepe.
Stendere la pasta sfoglia con il mattarello e ritagliare dei quadrati di 8 cm. Mettere al centro di ogni quadrato un cucchiaino di ripieno e richiudere a fagottino i lembi pressando bene, spennellare la superficie con l'albume.
Posizionare i fagottini di pasta sfoglia alla ricotta e olive su una teglia ricoperta da carta forno. Infornare a 180 °C e cuocere per 20 minuti. Lasciar intiepidire e servire su piatto accompagnandolo con un ciuffo di senape.

Scopri le RICETTE

Newsletter

Newsletter

La Qualità

La Sostenibilità

Il Food blogger

Acquista Online

X