In origine il pollo al cherry si chiama più propriamente “chicken tikka masala” dove il “masala“ è un insieme di spezie e il pollo “tikka“ è un piatto delle cucine indiane e pakistane. Diverse sono le ipotesi sulla sua origine, due le più accreditate: un piatto indiano o britannico. Qualunque sia la sua origine, in questa ricetta lo proponiamo con le nostre speciali Olive Nere di Castelvetrano che si sposano perfettamente con tutti i suoi sapori.


TEMPO
130 h
DIFFICOLTÀ
media
TIPO
Secondi piatti
SVILUPPO
4persone



LA PREPARAZIONE

Prendere i petti di pollo, tagliarli a bocconcino e metterli in un recipiente con un filo d’olio e il curry e lasciarlo marinare in frigo per almeno un’ora. Intanto grigliare i peperoni e privarli della buccia. Tagliarli a strisce e tenerli da parte. Una volta che avrete tutto pronto, riscaldare in una padella dell’olio e lo spicchio d’aglio.
Rosolare i petti di pollo da entrambi i lati, aggiungere le olive Nere al forno di Castelvetrano tagliate a pezzetti e i peperoni. Versare il brodo e proseguire la cottura a fiamma moderata per circa 10 minuti.
Il pollo dovrà rimanere morbido e non si dovrà seccare. Servite il pollo ben caldo accompagnando con il sughetto stesso aggiungendo qualche oliva per guarnire.

Scopri le RICETTE

Newsletter

Newsletter

La Qualità

La Sostenibilità

Il Food blogger

Acquista Online

X